tag foto 1 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto5 tag foto6 tag foto7 tag foto8 tag foto9

13 marzo 2017

Banana bread con water roux [senza burro e uova]

plumcake banana

Questo banana bread con water roux è stato un tentativo molto ben riuscito di preparare un dolce senza uova e burro. Non è mia intenzione demonizzare nulla ma a volte riuscire ad ottenere un buon risultato eliminando due degli ingredienti più utilizzati in pasticceria è davvero una gran soddisfazione, giusto per risparmiare un po' di colesterolo!

A dirla tutta, l'intenzione era anche quella di consumare una banana molto matura e uno yogurt in scadenza, al contempo avevo l'esigenza di un dolce da colazione o merenda non troppo calorico - quasi light - così avendo già l'idea di preparare un banana bread, mi sono messa alla ricerca di una ricetta che contenesse anche il water roux con il famoso metodo Tang Zhong (non spaventarti, non è nulla di complicato) per donargli quella morbidezza tipica di questo "ingrediente magico" che in molti casi permette appunto di sostituire uova e burro, mantenendo perfino una conservazione più lunga del prodotto finale. Non riuscendo a trovare nulla di già collaudato ho apportato qualche modifica a una ricetta trovata su una rivista. Probabilmente, avrei potuto omettere anche l'olio ma non volevo azzardare troppo, credimi è da provare assolutamente!

Banana bread con water roux 
(senza burro e uova)
di ZESTE & CRUMBLE

INGREDIENTI 
stampo da plumcake

per il water roux

25 g di farina 0
125 g di acqua

per l'impasto
250 g di farina tipo 2 (o tipo 0)
50 g di amido di mais  
1 bustina di lievito per dolci
100 g di zucchero di canna 
30 g di nocciole (facoltativo)
30 g di gocce di cioccolato (facoltativo)
1 cucchiaino di cannella
1 banana matura
125 g di yogurt (gusto banana o neutro)
50 g di olio di semi

per la copertura
10 g di zucchero

20 g di fiocchi d'avena 

PROCEDIMENTO

1. Per prima cosa prepara il water roux, così ha il tempo di raffreddare: metti la farina in un pentolino su fuoco medio, aggiungi a filo l'acqua mescolando continuamente con una frusta, sino a quando diventa gelatinoso, come nella foto sotto.  



2. Setaccia le farine e il lievito, aggiungi gli altri ingredienti secchi (zucchero, cannella, nocciole, gocce di cioccolato), mescola bene.

3. Schiaccia la banana con una forchetta fino a ridurla in purea, aggiungila agli ingredienti secchi. Inserisci anche il water roux, lo yogurt e l'olio e lavoralo giusto il tempo di amalgamare bene tutti gli ingredienti.

4. Trasferisci il composto in uno stampo da plumcake con carta forno o imburrato e infarinato, cospargi di zucchero e fiocchi d'avena.

plumcake banana

5. Cuoci in forno ventilato preriscaldato a 180° per 30 minuti, poi forno statico per altri 10/15 minuti. Fai raffreddare su una gratella.

NOTE
- Si conserva benissimo per una settimana in un sacchetto per alimenti, mantenendo la morbidezza.

plumcake banana
plumcake banana