tag foto 1 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto5 tag foto6 tag foto7 tag foto8 tag foto9

6 giugno 2016

Muffin allo yogurt, fragole e fiocchi d'avena [i segreti di un perfetto muffin]


Questi muffin nascono grazie ai miei suoceri e al loro fiorente raccolto di fragole, un profumo inconfondibile segno che l'estate è praticamente arrivata. Nulla a che vedere con quei fragoloni che si vedevano in giro già nel mese di marzo.

Di muffin ne ho fatti parecchi ma questi sono davvero speciali, la ricetta, presa da questo sito a mio avviso è perfetta, ho solo aggiunto dei fiocchi d'avena in superficie.





   Muffin allo yogurt, fragole 
fiocchi d'avena
di ZESTE&CRUMBLE

INGREDIENTI
per 12 pezzi

250 g di fragole
150 g di farina 0
90 g di zucchero di canna (o semolato)
2 cucchiaini di lievito per dolci
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1 pizzico di sale
1 buccia grattugiata di limone 
1 uovo
100 g di yogurt bianco (o gusto fragola)
30 ml di olio di semi
30 g di fiocchi d'avena
zucchero a velo per decorare  

PROCEDIMENTO

1. Lava le fragole, taglia a tocchetti e metti da parte. 

2. Setaccia tutti gli ingredienti secchi (farina, lievito, bicarbonato, sale) all'interno di una ciotola, aggiungi anche lo zucchero e la buccia del limone grattugiata. 

3. In un'altra ciotola unisci l'uovo, lo yogurt e l'olio, mescola brevemente con una frusta. 

4. Unisci i liquidi ai secchi e mescola velocemente con la frusta giusto il tempo di amalgamare bene tutti gli ingredienti, per ultimo inserisci parte delle fragole precedentemente infarinate.  

5. Suddividi il composto nello stampo per muffin riempiendone 3/4, distribuisci sopra le fragole rimaste e i fiocchi d'avena.

6. Cuoci in forno ventilato preriscaldato a 180° per 20 minuti circa, fai la prova stecchino, deve risultare asciutto.  Una volta fredde decora con zucchero a velo.


NOTE
- La corretta esecuzione dei muffin prevede di dividere gli ingredienti secchi da quelli umidi. 
- Per ottenere muffin soffici, l'impasto non va lavorato troppo a lungo ma giusto il tempo di amalgamare bene tutti gli ingredienti.