tag foto 1 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto5 tag foto6 tag foto7 tag foto8 tag foto9

8 giugno 2016

Ciambellini alla malvasia [biscotti veloci e buoni]


Ti ho già raccontato in questo post di come si riconosce una passione, qualcosa per la quale troviamo sempre un po' di tempo da dedicarvi, se poi questa predilezione riguarda la cucina, allora siamo pure fortunati che tanto cucinare dobbiamo pur farlo soprattutto se marito e figli reclamano cibo.

E questi biscotti sono un palese esempio di amore e pazienza perché quando li ho preparati avevo mia figlia perennemente aggrappata alle gambe, prova che l'esecuzione è davvero semplice. 

In passato avevo già preparato un tipo di ciambelline al vino rosso ma la ricetta di quest'ultimi provengono dal sito Juls' Kitchen.  



Ciambellini alla malvasia
di ZESTE&CRUMBLE 

INGREDIENTI 
per 100 pezzi circa

zucchero di canna (o semolato) 1 bicchiere + quello per la copertura
olio evo 1 bicchiere
malvasia (o altro vino liquoroso o vino bianco) 1 bicchiere
farina 00 6 bicchieri circa
lievito 1 bustina
zeste di 1 limone 

PROCEDIMENTO

1. Versa zucchero, olio e malvasia in una ciotola capiente e mescola velocemente con un cucchiaio di legno.  

2. Aggiungi la scorza del limone grattata e il primo bicchiere di farina. Inserisci anche il lievito e gli altri bicchieri di farina, fino a raggiungere la consistenza giusta che permetta di dare la forma voluta. Metti a riposare 10 minuti.

3. Forma dei piccoli ciambellini e ricoprili di zucchero, disponendoli ben distanziati su una teglia coperta da carta forno.

4. Cuoci in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti circa, devono essere appena coloriti.

NOTE
- Si conservano bene per lungo tempo in una scatola di latta.